Si chiama Neandhertal il progetto realizzato dall’architetto Paolo Uboldi di Studio Truo e selezionato fra i vincitori del concorso “Call Under 35” in occasione della XXI Esposizione Internazionale della Triennale di Milano, dal tema “21st Century. Design After Design”.

 

New Craft – XXI Triennale di Milano

Tre sue opere creative, realizzate con l’ausilio della stampante 3D professionale Sharebot Next Generation, saranno esposte alla Fabbrica del Vapore nell’ambito della Mostra “New Craft”, dedicata alla contaminazione artistica fra il saper fare artigiano e le nuove tecnologie di digital manufacturing, sempre più funzionali al lavoro di architetti, artisti e designer.

Paolo Uboldi, da sempre impegnato nella sperimentazione di qualsiasi tecnica risulti funzionale alla realizzazione di un progetto coerente e innovativo, ha sviluppato per “New Craft” un sistema di produzione domestico finalizzato a trovare possibili applicazioni ai nuovi sistemi produttivi. In un contesto in cui la produzione lineare progetto-fabbricazione-consumatore risulta modificata, occorre ridefinire il nuovo ruolo dei progettisti.

 

Il Progetto

«Il mio obiettivo era lavorare non tanto sul prodotto, quanto sul processo di realizzazione, nell’ottica di un superamento del modello di produzione industriale – dichiara Paolo Uboldi -. Partendo dalla modellazione manuale con la plastilina, ho effettuato una scannerizzazione 3D che mi sono costruito, per poi importare i modelli sul pc. Ho infine stampato con Sharebot Next Generation i miei oggetti, che ho esportato con un numero di poligoni molto basso, per enfatizzare le sfaccettature dalla forma triangolare».

Alla mostra “New Craft” sarà possibile vedere dal vivo uno sgabello, un vaso e un piatto realizzati da Paolo Uboldi, insieme a tanti alti oggetti di design selezionati fra i migliori del concorso “Call Under 35”.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.