La stampa 3D è una tecnologia che può essere utilizzata in molti settori per migliorare l’efficienza e la velocità di realizzazione di prototipi o progetti con la possibilità di poter presentare ai propri clienti un prodotto finito e funzionale.

Tra i settori che più possono trarre beneficio dall’uso di una stampante 3D c’è sicuramente quello dell’industria del mobile: questa tecnologia consente di realizzare il modello di un qualsiasi elemento d’arredo in poco tempo, senza rinunciare alla qualità e alla definizione del dettaglio garantiti da un modello costruito con metodo tradizionale.

 

Boiserie

In questa foto è possibile vedere un pezzo realizzato con Sharebot XXL su un progetto di NESPOLI&Partners, un’importante studio brianzolo, attivo nel campo della prototipazione di mobili ed elementi d’arredo, offrendo anche un servizio di modellazione 3D, rendering e video animazioni
tridimensionali, sfruttando le nuove tecnologie per ottimizzare il proprio flusso di lavoro.

Si tratta del modello di una boiserie (una decorazione in legno intarsiato da applicare sulle pareti o su alcuni mobili) che Nespoli&Partners ci ha richiesto di testare per un importante cliente.
Il prodotto finale è quello che si può vedere sulla sinistra della foto.

Per realizzarlo ci è stato chiesto di stampare un modello partendo dalla scansione laser 3D dell’elemento decorativo reale (con dimensioni maggiori del prodotto necessario) precedentemente eseguito da Nespoli&Partners. Abbiamo scelto di usare Sharebot XXL per realizzare l’oggetto in modo che fosse possibile rendere al meglio sia le dimensioni reali della boiserie che i particolari decorativi nella fase di stampa.

Una volta realizzato, il prototipo stampato in 3D (visibile nella foto a destra) è stato usato come matrice per realizzare il pezzo in legno (foto a sinistra). In questo passaggio una macchina sbozzatrice ha riprodotto i fregi e le forme sul legno, avendo come risultato il pezzo che vedete nella parte sinistra della foto che sarà poi lavorato e rifinito da un esperto artigiano che in poco tempo avrà la possibilità di consegnare il fregio perfettamente riprodotto.

 

Sharebot XXL

La scelta di usare Sharebot XXL per questo particolare prototipo si è rivelata decisiva: grazie alle dimensioni del piatto di stampa (700x250x200mm) la boiserie è stata stampata in un pezzo unico, senza la necessità di scomporlo in più parti e di assemblare in una seconda fase di post-lavorazione.

Questo ha consentito sia ai disegnatori di Nespoli&Partners sia ai nostri tecnici di lavorare fin dalla fase di progettazione su un unico modello, senza doversi preoccupare di possibili incastri che avrebbero potuto compromettere la riuscita della stampa.

Questo progetto è solo un esempio dell’aiuto che Sharebot intende offrire a tutta l’industria del mobile italiana e internazionale ed è un esempio concreto dell’ottimizzazione in termini di tempi e costi che la stampa 3D può garantire anche in un settore come quello del mobile, erede di un’antica tradizione e simbolo d’eccellenza del Made in Italy nel mondo.

 

Nespoli&Partners

Nespoli&Partners è uno studio specializzato nella modellazione 3D, rendering e video animazioni 3D. I principali settori di applicazione: arredamento e design, edilizia e architettura, industria e meccanica.

5 commenti
  1. Dario
    Dario dice:

    SALVE DESIDERO UN INFORMAZIONE, SCANSIONANDO UNA FOTO È POSSIBILE RIPRODURRE UNA STAMPANTE 3D DA VINCI 1.0? SE NON DOVESSE ESSERE POSSIBILE COME POSSO FARE? MAGARI SCARICANDO UN ALTRO PROGRAMMA.
    RIMANGO IN ATTESA DI UN VOSTRO RISCONTRO
    CORDIALI SALUTI
    DARIO

    Rispondi
  2. claudio
    claudio dice:

    Buonasera.
    Non abbiamo capito esattamente la sua richiesta.
    Se intende fare una litofania, utilizzando Cura è possibile farlo.

    Cordiali saluti

    Rispondi
  3. Bellorini valeria
    Bellorini valeria dice:

    Buongiorno io vorrei sapere se con la stampante in 3D io posso ottenere la riproduzione di fregi in legno e gesso da applicare poi su pannelli decorativi , quindi non solo prototipi ma in serie e se economicamente ne vale la pena. Grazie

    Rispondi
    • claudio
      claudio dice:

      Buongiorno,
      La stampante 3D ti permette di replicare e stampare in plastica il modello o il prototipo di un fregio in linea. Ovviamente essendo due materiali così diversi l’effetto visivo sarà diverso.
      Per qualsiasi informazione si rivolga a info@sharebot.it

      A presto!

      Rispondi

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.