Si terrà Giovedì 1 Marzo 2018 presso BITcino (Viale Luigi Borri 231, Varese) la Non-Conferenza – Industria 4.0 sul Gemba, un evento di formazione e divulgazione sulla stampa 3D e Industria 4.0 organizzato da Kaizen Institute. L’evento si terrà dalle 9 alle 16 e Sharebot, tramite il proprio local store Sharebot Varese, si occuperà della parte relativa alla stampa 3D ed al modo in cui le tecnologie di additive manufacturing si inseriscono nella Fabbrica 4.0, innovando e ottimizzando i flussi produttivi.

 

Non-Conferenza

La rivoluzione 4.0 è un’occasione da utilizzare per migliorare, mantenendo al centro il valore per il cliente ed eliminando gli sprechi. Occorre conoscere le tecnologie ad un livello minimo per poterle valutare, connettersi con partner tecnologici per potere approfondire ma soprattutto sviluppare la capacità di gestire questi progetti: dall’analisi del potenziale nella propria organizzazione fino alla realizzazione di progetti pilota e di estensione.

Tutti parlano delle tecnologie e dei casi di successo, pochi parlano di come sviluppare sé stessi e le proprie persone nelle capacità necessarie per cogliere quest’opportunità. Digitalizzazione, IoT e automazione offrono nuove possibilità di sviluppo per la propria organizzazione sia sul lato interno (Industria 4.0) che su quello esterno (prodotto “aumentato” e nuovi modelli di business).

Noi vogliamo continuare ad essere una voce fuori dal coro: organizziamo una “non conferenza” per andare a sperimentare le opportunità 4.0 direttamente in fabbrica (sul gemba), insieme a partner di eccellenza.

 

Kaizen Way

  • FLUSSI: Semplificare i flussi e allinearli al cliente. Eliminare i Muda e tenere sotto controllo Mura (variabilità) e Muri (sovraccarico). Automazione flessibile orientata al flusso. “La digitalizzazione della confusione non porterà ad un’efficienza più alta’’.
  • GEMBA (Plant, Processi e Supply Chain): Creare un “Gemba aumentato’’ con le nuove tecnologie integrate e digitali con cui gli operatori aumentano la loro capacità di presidio e miglioramento di Qualità, Produttività, Flessibilità. Automazione: ridisegnare il lavoro eliminando sempre più Muda.
  • PERSONE: Sviluppare “operatori aumentati’’. I robot possono correggere gli errori, solo gli operatori possono migliorare. Anche nella Supply Chain. Sviluppare le capacità di manager ed imprenditori nel guidare e valutare progetti di trasformazione secondo i nuovi paradigmi. “Making things is about making people”.
  • PRODOTTI: Con le tecnologie IoT è possibile “ampliare” il prodotto con funzioni d’uso nuove che aprono possibilità a nuovi Business Model. Il punto chiave è sviluppare innovazioni di valore per il cliente.
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.