Oggi vi sveliamo un piccolo segreto.

I limiti della stampa 3D non sono ancora stati  del tutto esplorati. Questa è una tecnologia in evoluzione, ogni giorno vengono testate nuove applicazioni e nuove aree di sviluppo fino ad ora sconosciute vengono sperimentate .

A questo scopo è attiva da un anno una divisione aziendale specificatamente dedicata alla ricerca e allo sviluppo di nuove vie per la stampa 3D: questa sezione è chiamata Sharebot R&D ed è composta da un gruppo di tecnici di altissima professionalità e competenza.

La ricerca spazia per tutto l’ampio spettro che caratterizza la stampa in tre dimensioni: essa può variare dall’implementazione di nuovi software (come il bundle di Slic3r con preimpostati i settaggi per Sharebot NG e Sharebot Kiwi-3D), a nuovi filamenti e chissà quali altre novità. Dopo mesi di lavoro siamo quasi pronti ad annunciare alcune delle novità che proporremo per il mondo del 3D…ma per il momento dovrete accontentarvi di queste piccole anticipazioni che speriamo possano solleticare la vostra curiosità.

Per sapere quali saranno le innovazioni che proporremo nei prossimi mesi, seguiteci nelle fieri autunnali:

 

3D Printshow Londra dal 4 al 6 Settembre

TcT Show Birmingham dal 30 Settembre al 2 Ottobre

MakerFaire Roma dal 3 al 5 Ottobre

3D Printshow Parigi dal 17 al 18 Ottobre

Euromold Francoforte dal 25 al 28 Novembre

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.