Sharebot sviluppa e distribuisce stampanti 3D professionali per diverse applicazioni come il design

Lo scorso 28 Novembre abbiamo partecipato all’IMAC (Istituto Marangoni Advisory Committee), l’organismo istituzionale creato da Marangoni per discutere con i professionisti di moda, arte e design, analizzare tematiche rilevanti per la industry e adeguare l’offerta formativa alle nuove richieste del settore. Partecipando all’IMAC Sharebot ha voluto sottolineare il proprio ruolo al fianco dei designer di tutto il mondo come fornitore di strumenti professionali semplici da utilizzare ed al servizio delle menti più creative e fantasiose.

“In un mondo in cui l’innovazione occupa un ruolo sempre più decisivo, Istituto Marangoni ha deciso di dedicare questa edizione di IMAC al tema della tecnologia, e al suo rapporto con moda, arte e design. Il confronto diretto con professionisti non solo consente di avere informazioni di prima mano sullo stato dell’arte dell’intero sistema, ma soprattutto conferma la volontà di Istituto Marangoni di aggiornare costantemente la propria offerta formativa sulla base degli insights forniti dalla industry, dei nuovi trend e delle ultime novità in ambito tecnologico.”

(Credits: istitutomarangoni.com)

 

L’IMAC si è riunito in diversi momenti e contesti: le prime due date si sono svolte il 21 e 23 Novembre rispettivamente a Milano e Firenze e, alla presenza di diverse aziende ed enti di settore, sono stati affrontati temi quali il rapporto tra tecnologie e moda e il mondo dell’arte (nella tappa di Firenze).

Sharebot è intervenuta durante l’incontro del 28 Novembre presso Istituto Marangoni (Via Cerva, Milano) in cui al centro della discussione vi era il rapporto tra design e tecnologia. Ad intervenire è stato il co-fondatore e responsabile di produzione Ambrogio Donghi.

Ringraziamo Istituto Marangoni, ormai da lungo tempo partner Sharebot, per l’invito e per averci fornito un’occasione in più per comprendere le esigenze di un settore fondamentale come quello del design.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.