Perego Libri è fra le prime cartolibrerie italiane ad aver sperimentato le potenzialità della stampa 3D, offrendo ai propri clienti una tecnologia estremamente versatile e all’avanguardia, in grado di soddisfare le più svariate esigenze. Da qualche mese la stampante 3D professionale Sharebot NG, monoestrusore, si trova nel negozio di Barzanò (Lecco), a disposizione di studenti universitari e aziende interessate alla prototipazione rapida.

 

Progetti

«I nostri clienti disegnano l’oggetto che desiderano realizzare in Autocad o altri software simili, poi ci mandano il file da stampare: finora abbiamo realizzato, dopo una formazione tecnica di base, necessaria quando si parla di una tecnologia innovativa e all’avanguardia come la stampa 3D, una piccola Statua della Libertà, il modello di una mano a grandezza naturale per una studentessa universitaria, diversi soprammobili per privati, cover personalizzate per I-phone e prototipi di pezzi industriali per tante aziende del territorio», spiega Nicolò Cordiano, che segue il processo di stampa della Sharebot NG nel negozio di Barzanò.

Finora la cartolibreria ha realizzato modelli stampati con PLA-S, lo speciale filamento di stampa sviluppato da Sharebot in partnership con un’azienda chimica italiana, un polimero derivato da piante come il mais, il grano e la barbabietola, ricche di zucchero naturale (destrosio) e con TPU, filamento elastico e resistente, un materiale tecnico pensato per aziende e professionisti.

 

Corsi di formazione

Lo scorso novembre Perego Libri ha organizzato un corso di formazione sulla stampa 3D, al fine di veicolare una conoscenza base di una tecnologia funzionale alla realizzazione dei propri progetti. Il corso, dedicato a studenti, artigiani, professionisti e insegnanti, parte dal presupposto, interiorizzato da Perego Libri, che la stampa 3D sia una tecnologia assolutamente accessibile, economica e in grado di garantire un vantaggio competitivo per tutti.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.