MECSPE 2019: Metallo, ultima frontiera

Anche quest’anno si è conclusa con un bilancio estremamente positivo la partecipazione di Sharebot al MECSPE 2019, La fiera di riferimento per l’industria manifatturiera. Il punto d’incontro tra tecnologie per produrre e filiere industriali, grazie alla sinergia tra i Saloni che si svolgono in contemporanea e le innovative formule espositive quali piazze dell’eccellenza, unità dimostrative ed isole di lavorazione.

Il MECSPE 2019 di Sharebot

Durante i tre giorni di fiera, dal 28 al 30 Marzo, Sharebot ha presentato 3 nuovi approcci alle tecnologie di stampa 3D. Per il filamento (FDM) la famiglia Q, composta da Sharebot Q , La stampante 3D professionale formato A3, Sharebot QXXL, che eredita le qualità di Q e aumenta il volume di stampa a 700x350x350 mm e Sharebot Q Dual, che implementa un doppio estrusore indipendente. Per la resina Sharebot presenta BIG, stampante  3D con un piano di stampa da oltre 45 cm e Viking stampante a resina con un prezzo decisamente accattivante. Sharebot ha inoltre presentato 1ONE, la stampante entry level per esplorare il mondo del 3D.

Il grande annuncio: METALONE

La novità assoluta che Sharebot ha presentato al MECSPE 2019 è MetalONE, stampante 3D che utilizza la tecnologia a sinterizzazione di polveri di metallo (SLM). Come dichiara il CEO Arturo Donghi “Al momento il progetto è in fase di sperimentazione, al termine della fase di ricerca la stampante sarà resa disponibile indicativamente a fine 2019”. Dopo decine e decine di installazioni nel mondo di SnowWhite, Sharebot ha accumulato sufficiente esperienze per poter passare ad un progetto: il metallo. Di seguito le specifiche techniche:

Mecspe Blog

Dicono di Noi