Sharebot Kunststoffen 2019

Sharebot a Kunststoffen 2019

Il 25 e 26 settembre 2019 Sharebot ha partecipato a Kunststoffen 2019 in collaborazione con Polymix, leader nella distribuzione di polimeri tecnici e partner esclusivo Sharebot per la Francia, garantisce vendita assistenza e supporto alle stampanti 3d Sharebot.

Kunststoffen è la più grande fiera della plastica nei paesi del Benelux, svoltasi presso NH Conference Center Koningshof a Veldhoven, in Olanda, dove i produttori di macchine, i fornitori di materiali, gli operatori di stampaggio ed estrusione a iniezione e altro ancora dai Paesi Bassi, dal Belgio e dai paesi limitrofi presentano i loro prodotti e le offerte di servizi.

La fiera è stata punto d’incontro per le aziende con diversi attori del settore plastico e della gomma per essere aggiornati sugli ultimi sviluppi di sostenibilità, riciclaggio delle materie plastiche e su nuove opportunità di utilizzo di materiali intelligenti che permettono risparmio sui costi e produzioni.

Economia circolare, sostenibilita’ e materie prime intelligenti

Kunststoffen si concentra sull’economia circolare, la sostenibilità, le materie prime intelligenti, i nuovi materiali, i risparmi sui prezzi di costo, i metodi di produzione innovativi, lo sviluppo dei prodotti e le opportunità per l’industria manifatturiera. È dotato di un display di prodotti come la tecnologia Frontier, materiali, stampi, iniezione, progettazione e vari processi che circondano la lavorazione delle materie plastiche. Plastics Fair è una combinazione di una fiera e un congresso. Il tema del programma congressuale è ‘Smart with Plastics’.

Sharebot & Polymix

Sharebot, presente nello stand come main partner, ha esibito la stampante Sharebot 42 e ha potuto fornire maggiori informazioni a tutti i possibili clienti interessati. La fiera ha permesso a molte aziende nel settore plastico di vedere da vicino le funzionalità della stampa 3d e capire le possibili applicazioni nelle loro realtà. Grande interesse e’ stato riscosso da parte di svariati Istituti Tecnici che hanno approfondito numerose domande i vari possibili utilizzi nell’ambito educational, rivolti alla formazione verso la fabbrica 4.0.