Adam Shillito, direttore creativo e fondatore di Idkid, azienda specializzazta nella progettazione di giocattoli, ha iniziato a stampare in 3D prototipi e oggetti finiti un anno fa, quando ha deciso di acquistare una stampante professionale Sharebot NG. Sempre alla ricerca di soluzioni tecniche ingegnose che gli permettano di unire la perfetta funzionalità alla cura del design, Adam Shillito ha stampato ad oggi più di cento pezzi e venti giocattoli veri e propri.

 

Sperimentare e progettare

«I giocattoli sono oggetti complessi – spiega il disegnatore inglese – e l’introduzione della Sharebot NG nell’iter progettuale mi ha permesso di sperimentare in tempi rapidi tutte le mie idee creative, facendo provare ai bambini ciò che ho pensato per loro. I prototipi che testo, realizzati in PLA, mi sono utili per capire qual è l’architettura ottimale per il nuovo giocattolo, se i meccanismi che ho progettato sono validi e in che modo potrei ridurre l’utilizzo della plastica alla minor percentuale possibile».

Per Adam Shillito la prototipazione costituisce il test finale prima della messa in produzione: «Se il prototipo regge alle sollecitazioni e al movimento, allora significa che è adatto a diventare un prodotto finito, naturalmente con l’aggiunta di inserti in metallo». La sicurezza è un criterio fondamentale nella realizzazione di un oggetto destinato ai bambini e viene testata una seconda volta, insieme alla resistenza, con lo stampo pilota.

 

Giocattoli

Grazie alla tecnologia della stampa 3D a filamento Idkid ha realizzato prototipi per tantissime tipologie di giocattoli in movimento fra cui monopattini, tricicli, camioncini, trattori e ruspe, stampando direttamente con Sharebot NG le ruote, potendo contare sui diversi materiali compatibili.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.