Sharebot Formnext 2019

Report Formnext 2019

Come ogni anno la fiera internazionale dedicata al settore dell’Additive Manufacturing e delle tecnologie applicate,  si è svolta a Francoforte dal 19 al 22 novembre. Oltre 630 espositori hanno partecipato da ogni parte del globo ed hanno incontrare più di 27.000 visitatori, pubblico composto da aziende e professionisti in cerca di soluzioni per rielaborare ed ottimizzare i processi produttivi.

È qui che esperti di una vasta gamma di settori industriali, come quello automobilistico, aerospaziale, ingegneria meccanica, tecnologia medica, ingegneria elettrica e molti altri, si incontrano per scoprire la produzione additiva, la stampa 3D industriale e le tecnologie di produzione innovative.

Formnext 2019 ha dato a Sharebot la possibilità di incontrare nuovi potenziali clienti provenienti da tutto il globo. Aziende, professionisti ma soprattutto università e centri di ricerca hanno visitato il nostro stand per chiedere informazioni su Sharebot metalONE, stampante 3D DMLS a sinterizzazione di polveri metalliche. Rivolta al mondo dell’ R&D questa stampante ha attirato lo sguardo di molti interessati alla filosofia “Open” di questa stampante.

Infatti tutti i parametri di processo possono essere modificati dal ricercatore e controllati nei file di log alla fine della stampa. Inoltre la possibilità di utilizzare gas inerti abbinata al laser fibra da 250 Watt, dà la possibilità all’utente di testare qualsiasi tipo di polvere. Inoltre Grazie alla sua area di stampa ridotta e al processo DMLS standard, consente la creazione di modelli e campioni con un minimo utilizzo di polvere metallica a partire da 800gr.

Sharebot al Formnext 2019

Sharebot in occasione della sua quinta presenza come espositore all’evento, ha presentato le sue stampanti 3D dedicate al mondo della produzione e della ricerca.

Fin dalla sua fondazione Sharebot mantiene infatti uno stretto contatto col mondo della ricerca sia istituzionale che privata arrivando a modificare appositamente le stampanti 3D per permettere la realizzazione di progetti speciali.

Ad attrarre il maggior numero di visitatori sono state le due punte di diamante nel campo dell’ R&D: SnowWhite e metalONE

  • Snowwhite, nata espressamente per soddisfare le necessità dei laboratori di ricerca che utilizzano o creano polveri termoplastiche, completamente aperta in tutti i parametri del processo, capace di effettuare test e stampe con pochi grammi di materiale ricaricabile e pronta all’uso in meno di un’ora.
  • metalONE, una stampante a sinterizzazione di metallo che segue la filosofia di Snowwhite in quanto a libertà di utilizzo, facilità d’uso e accessibilità.

I numerosi test finora effettuati su Sharebot metalONE sono documentati all’interno dell’area riservata metalONE Club (è possibile richiedere l’accesso tramite mail a metalone@sharebot.it) dove vengono pubblicati gli aggiornamenti e le ultime stampe inerenti al progetto metalONE