Eccellenze Italiane – MEDERE

Sharebot Medere

La Start-Up

Quando si deve parlare di eccellenze MEDERE e’ un nome che salta all’occhio. Raffaele Ferrante (CEO), Marco Mannisi (CPO) e Daniele Bianchi (CTO), fondano MEDERE con l’intento di sviluppare progetti innovativi prediligendo il settore medicale e apportando con tecnologie trasversali e competenze d’avanguardia l’utilizzo della stampa 3D, il tutto supportato da una forte motivazione ed una continua e costante risorsa: la creativita’ italiana. Godaddy (grande societa’ americana di web-hosting) e Alkemy (agenzia di consulenza, comunicazione ed innovazione tecnologica) per il concorso Nazionale “Vere Imprese” hanno tributato a MEDERE il 1° premio nella categoria Tech Start-up. Questo e’ solo uno dei riconoscimenti ottenuti in differenti contesti.

SHAREBOT e MEDERE

Grazie alla collaborazione con Sharebot, i tre ingegneri biomedici hanno stampato in 3D il progetto “POP”, linea di plantari personalizzati (Basic, Comfort e Sport) ottenuta grazie al workflow innovativo sull’utilizzo dell’ IoT e stampa 3D.

Medere ha iniziato la sua avventura avvalendosi di una stampante industriale prodotta da Sharebot. La stampante di Sharebot ha permesso loro di ottenere ottimi risultati con materiali a volte difficili da utilizzare quali elastomeri flessibili. Il servizio di assistenza di Sharebot è sempre stato reattivo ed efficace nel fornire supporto e un confronto costruttivo. Ad oggi Medere ha deciso di allargare il proprio parco macchine acquisendo una seconda stampante Sharebot .

“La mia esperienza con Sharebot è assolutamente positiva poiché la vostra tecnologia ci ha garantito un’affidabilità altissima. In particolare la struttura solida e a camera chiusa ci ha permesso di evitare molte delle complicazioni che spesso si presentano nella stampa di filamenti flessibili a basso indice Shore A come quelli che utilizziamo noi per i nostri prodotti. Inoltre l’estrusore Direct con l’ingranaggio spingifilo posto in prossimità del blocco hot-end ha contribuito a rendere i nostri pezzi estremamente accurati. La ripetibilità è inoltre un fattore che abbiamo subito notato.”

Marco Mannisi

CPO Medere srl

MEDERE

Medere ha inoltre collaborato con gli infermieri del Policlinico Tor Vergata per rispondere all’emergenza COVID-19.

“Nel nostro piccolo, abbiamo cercato di supportare gli infermieri modellando e realizzando dei supporti per gli elastici delle mascherine chirurgiche. L’obiettivo era quello di ridurre la pressione dalle orecchie degli operatori sanitari che indossano questi dispositivi per interi turni di lavoro.”

Marco Mannisi

CPO Medere srl

Medere Tor Vergata
Medere Tor Vergata Sharebot