Sharebot Academy, nell’ambito dei nuovi corsi per utilizzatori professionali di stampa 3D, presenta il corso dedicato al mondo della gioielleria 3D in cui gli esperti Sharebot illustreranno l’intero processo di creazione di un gioiello: disegno 3D (con Rhinoceros), stampa, fusione e finitura.

Il corso ha una durata di 3 giorni e si tiene presso la sede di Nibionno. Il primo workshop si terrà dal 27 al 29 Novembre. Ogni giornata prevede 8 ore di corso con inizio alle 9 e termine alle 18.

Il corso

Articolato su tre giorni, ognuno diviso per argomento, il corso prende in esame tutto il processo necessario per la creazione di un gioiello con l’obiettivo di fornire le conoscenze e le tecniche necessarie per realizzare un gioiello utilizzando le tecnologie di stampa 3D.

La prima giornata sarà dedicata alla modellazione 3D e alla creazione e gestione dei materiali di supporto e creazione dei canali di colatura. Il disegno 3D finalizzato alla gioielleria prevede l’uso di Rhinoceros come software di modellazione. Al termine della prima giornata l’utente sarà in grado di stampare con Sharebot Voyager, la stampante 3D con tecnologia DLP di Sharebot, un modello in resina del proprio gioiello.

La seconda giornata, illustrerà tutti i passaggi fondamentali per la fusione del modello stampato. I tecnici Sharebot mostreranno come preparare albero e cilindro attraverso il curing, la spiantonatura e lucidatura dell’oggetto fino alla cottura in forno.

L’ultimo giorno sarà dedicato alle fase di finitura (sgrappolamento, nel caso di un’impiattata da due o più modelli) che porteranno alla realizzazione del gioiello.

Per venire incontro alle necessità dei partecipanti al corso, Academy offre la possibilità di scegliere tra due diverse proposte: partecipare solamente alla prima giornata (dedicata alla modellazione 3D e alla gestione e creazione dei supporti) oppure iscriversi a tutte e tre le giornate per il corso completo.

Per le iscrizioni o altre informazioni è possibile contattare il nostro dipartimento Academy a: academy@sharebot.it

Sharebot Voyager

Durante la fase di modellazione e stampa in resina del gioiello sarà fondamentale l’interazione con Sharebot Voyager, la prima stampante 3D con tecnologia DLP (Digital Light Processing, polimerizzazione di una resina fotosensibile attraverso la proiezione di immagini con un raggio UV) prodotta da Sharebot.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.